CHI SONO

Cristina Tizian, fotografata da Valentina Sommariva
© Valentina Sommariva

Cristina Tizian è book editor e si occupa di narrativa italiana e letterature comparate.

Studi. Consegue un diploma di laurea alla Scuola Superiore per Traduttori e Interpreti di Milano e nel contempo frequenta l’università I.U.L.M. dove si laurea in Lingue e Letterature Straniere. Frequenta i seminari di traduzione letteraria tenuti da Anna Nadotti alla Scuola Holden di Torino e ottiene il titolo di redattore editoriale al Master in Editoria di Urbino.

Professione. Nel 2000 entra a far parte della redazione dell’allora PeQuod, e consegue il ruolo di caporedattrice. In quegli anni, la casa editrice si distingue per la straordinaria attività di scouting letterario di esordienti che si sono poi affermati fra i più significativi scrittori italiani come Andrea Bajani, Gabriele Dadati, Mario Desiati, Diego De Silva, Giuseppe Genna, Martino Gozzi, Pierfrancesco Majorino, Marco Mancassola, Piersandro Pallavicini.

Tra il 2005 e il 2008 partecipa alla costruzione di Hacca edizioni e ne dirige le collane di narrativa e saggistica italiana proseguendo l’attività di scouting letterario con esordi che, dopo esser stati seguiti da un editing dedicato, hanno vinto importanti premi letterari di opera prima (Premio Mondello con Oltre le Parole di Luca Giachi; Premio Chambéry-Savoie Esordio Italiano dell’Anno con Alluminio di Luigi Cojazzi) e hanno riscosso l’attenzione da parte della critica come Uno Indiviso del diciottenne Alcide Pierantozzi e Il nuovo giorno di Andrea Caterini.

Dal 2009 al 2012 collabora alla collana 24/7 di Rizzoli ed è editor di Alberto Cavanna, Marco Mancassola, Marco Franzoso, Luca Giachi e Tiziana Rinaldi Castro.

Nel 2012 fonda l’agenzia letteraria Editing&Agency con l’intenzione di estendere la propria esperienza professionale nell’ambito dell’intermediazione editoriale e del diritto d’autore.

Dal 2016 riprende l’attività di book editor ed è editor agente di Giuliana Altamura, Carolina Bocca, Eleonora C. Caruso, Alberto Cavanna, Fernando Coratelli, Omar di Monopoli, Emanuela Monti, Elena Pigozzi, Susanna Raule, Tiziana Rinaldi Castro, Ezio Sinigaglia.

Curatrice. Tra il 2014 e il 2015 è curatrice per Il Saggiatore della scrittrice britannica Iris Murdoch e segue la revisione delle traduzioni di Gioia Guerzoni dei titoli L’incantatore e Una testa tagliata.

Progetti. Nel 2016 è editor del format de Il Sole 24 Ore Autori_LE STRADE DELLA NARRAZIONE. Il programma, ideato da Rosalba Reggio è dedicato ai libri, alla lettura, agli scrittori contemporanei. Un progetto nato al fine di promuovere la cultura e favorire la conoscenza di autori italiani al grande pubblico.

TORNA ALLA HOME



cristinatizian.com © Cristina Tizian - Tutti i diritti riservati